unica associazione ufficiale e multidisciplinare dei familiaristi italiani

ASSOCIAZIONE

L’ Associazione Nazionale dei Familiaristi Italiani nasce dalla volontà e dall’impegno di un gruppo di Avvocati e Consulenti familiaristi 

che desiderano dedicare la propria attività alle problematiche familiari, alla mediazione, ai diritti connessi alla genitorialità ed alla cura della prole, a seguito di una separazione o di un divorzio o preliminarmente a questi eventi.

Il metodo di analisi e l’approccio scientifico scelto dall’ANFI per occuparsi della famiglia è interdisciplinare e globale, ovvero vede il coinvolgimento e la collaborazione di più discipline.

Le attività che si propongono spaziano dalla consulenza all'assistenza, legale, psicologica di mediazione, sino alla funzione divulgativa, attraverso pubblicazioni, scritti, seminari, convegni formativi ed aggiornativi sul tema della famiglia e su quanto, in termini problematici, ad essa si collega.

Siamo disponibili ad accogliere tutti i professionisti che si occupano, a vario titolo, di famiglia e minori.

Sono ripetibili le somme ricevute a titolo di mantenimento, separazione e mantenimento dei figli?
TI REVOCANO L’ASSEGNO DI DIVORZIO SE CONVIVI E HAI UNA FIGLIA CHE CONTRIBUISCE ALLE ESIGENZE DELLA FAMIGLIA
Il diritto del minore ad essere ascoltato nei giudizi che lo riguardano è previsto a tutela dello stesso
ANCHE SE TRADISCI TUA MOGLIE PUOI ESSERE UN BUON PADRE
SE HAI NUOVA FAMIGLIA DI FATTO NIENTE ASSEGNO DI DIVORZIO

Il presidente degli avvocati familiaristi italiani

É l'Avv. Carlo Ioppoli, Cassazionista che opera in Italia e all'Estero, che ha coniato il termine “Familiaristi/Familiarista”

"Al contrario di molti altri che non perdono l’occasione di autoelogiarsi e promuovere sé stessi, posso dire solo che sono un professionista che si occupa del mondo della famiglia e dei minori in maniera semplice, cercando in ogni modo di rendere più umana la nostra professione.  Non esistono presunti “codici etici”, ma solo gli uomini e le donne, capaci di aprire il proprio cuore e svolgere le loro professioni con umanità.  Di recente ho pubblicato il primo libro di poesie “Il soffio di un bambino" nel quale ho cercato di spiegare come dovrebbe essere affrontata da ciascun professionista la delicata materia della quale ci occupiamo.  Spero soltanto di riuscire a diffondere la concezione dell’Associazione tra i tanti professionisti sparsi per l’Italia che si occupano di famiglia e bambini.”

Carlo Ioppoli  


dove siamo

sede nazionale

indicazioni stradali