• 17 Aprile 2021

Associazione Nazionale Familiaristi Italiani

Avvocati e consulenti familiaristi a tutela della famiglia e dei minori

Rapporti familiari

  • Home
  • Lei via di casa e due mesi dopo comincia il giudizio di separazione: nessun addebito per la donna

Lei via di casa e due mesi dopo comincia il giudizio di separazione: nessun addebito per la donna

Il dato temporale smentisce la visione prospettata dall’ uomo e finalizzata a sostenere la responsabilità della moglie per la crisi coniugale. Secondo i giudici l’allontanamento della donna dalla casa coniugale…

«Scusa amore … ho sbagliato» (ma mi puoi addebitare la separazione)

La Cassazione ha avuto modo di pronunciarsi su una fattispecie che può dirsi ricorrente specialmente nel giudizio di separazione personale dei coniugi. Lo ha fatto con la sentenza del 22…

Affidamento e pas: il giudice deve accertarne la veridicità

In tema di affidamento dei minori, qualora un genitore denunci comportamenti dell’altro, affidatario o collocatario, di allontanamento morale e materiale del figlio da sé, indicati come significativi di una pas,…

La separazione dei coniugi, l’unione eterna dei genitori

Nella nostra società spesso i bambini si ritrovano a fare prematuramente i conti con situazioni per loro difficili da comprendere ed accettare, situazioni che non riescono a gestire ed una…

Affidamento esclusivo al padre e collocazione temporanea presso il centro di accoglienza

Il principio di bigenitoriaità e il correlato affidamento dei figli ad entrambi i genitori è la prima soluzione che il giudice deve valutare nel caso di separazione della coppia, potendo,…

IL PICCOLO GIOSUÈ, UCCISO DALLA MAMMA:UNA VITTIMA DELLA BIGENITORIALITÀ NEGATA

di Carlo Ioppoli Il triste evento della madre di Macerata, che ha ucciso il proprio figlio e si è suicidata, secondo alcuni sarebbe frutto della pervicace volontà della madre, durante…

SE HAI NUOVA FAMIGLIA DI FATTO NIENTE ASSEGNO DI DIVORZIO

La convivenza more uxorio stabile e duratura, tale da costituire una vera e propria famiglia di fatto, esclude la permanenza dell’assegno di divorzio, indipendentemente dalle posizioni economiche delle parti. La sesta…

NON PUOI RIMANERE SOTTO IL TETTO CONIUGALE SE CREI TENSIONI

L’ex non può continuare a vivere sotto lo stesso tetto del coniuge se non modifica i comportamenti che hanno portato alla rottura del matrimonio, nonostante il forte legame con i…

TI REVOCANO L’ASSEGNO DI DIVORZIO SE CONVIVI E HAI UNA FIGLIA CHE CONTRIBUISCE ALLE ESIGENZE DELLA FAMIGLIA

È ammissibile la revoca dell’assegno divorzile e del provvedimento di assegnazione dell’abitazione familiare quando le condizioni economiche e reddituali dei due coniugi risultino analoghe e manchi la prole.  La sesta…

ANCHE SE TRADISCI TUA MOGLIE PUOI ESSERE UN BUON PADRE

Confermato l’affido condiviso anche in caso di infedeltà coniugale, se il coniuge fedifrago è un buon genitore Se il marito tradisce la moglie non significa che non possa essere un…